Acquistare casa e trasferirsi attraverso un unico Interlocutore

Fare investimenti immobiliari è come seguire un percorso a volte lastricato di ostacoli. Non si deve lasciare nulla al caso.

Ogni cliente ha le sue esigenze e le sue necessità: di conseguenza ogni investimento ha un suo iter.

Oggi ti voglio parlare del trasferimento in Svizzera di una famiglia che per necessità ha dovuto spostarsi dalla Germania.

La distanza non era nostra amica, pertanto, per ottenere il miglior risultato ottimizzando il tempo a nostra disposizione, le ho rivolto alcune domande fondamentali:

  • Che tipo di abitazione desiderava
  • Lo stile
  • Le dimensioni
  • La posizione
  • Ma soprattutto quali erano le sue aspettative e le emozioni che lei stessa le avrebbe dovuto suscitare.

Quindi, essendo distanti e dovendo ottimizzare i nostri incontri, è stato fondamentale entrare in empatia, in modo da non farle perdere tempo e da non scoraggiarla nella ricerca.

Ascoltandola è emerso che c’era un aspetto fondamentale ed imprescindibile: la villa non doveva essere troppo distante dalla scuola che la figlia avrebbe poi dovuto frequentare, anzi ricordo che mi indicò anche i km.

Ecco questo è stato il punto di partenza che ho individuato per selezionare gli immobili da proporle.

Il resto è stato abbastanza facile, l’ho ascoltata, ho verificato le sue abitudini, mi sono fatta raccontare com’era la casa in cui abitava, ho studiato la persona, la donna e la mamma.

Finché un giorno d’estate, complice una fantastica giornata di sole, ci fu il nostro primo appuntamento, e se non ricordo male, anche l’unico.

Le ho organizzato il transfert dall’hotel in cui soggiornava con l’interprete così da non perdermi nemmeno una parola, il resto lo ha fatto la vista sul lago di Lugano.

Il giorno dopo la ricevo nel mio ufficio e le propongo l’offerta d’acquisto.

Da quel momento ho cominciato a preoccuparmi delle varie fasi legate all’acquisto, sia notarili che amministrative, in quanto occorreva ottenere un permesso di dimora al quale si legava poi il ricongiungimento famigliare.

Nell’attesa che l’iter burocratico facesse il suo corso ci siamo preoccupati della ristrutturazione selezionando per lei i materiali e gli accessori che, di volta in volta, guardavamo insieme appena aveva la possibilità di raggiungermi.

Il fatto di avere un solo interlocutore esperto del mercato immobiliare che interpretasse le sue esigenze e necessità ha comunque evitato di farle perdere tempo e le ha consentito di non avere troppe preoccupazioni durante l’acquisto.

Per ricevere maggiori informazioni o una consulenza con l’esperta di property management sulla tua prossima ricollocazione, contattami!

Richiesta informazioni

Ask for information