Arredare con le Piante

Arredare con le piante è un modo semplice ed elegante per portare energia nella tua casa e trasformarne l’aspetto. Con la mia esperienza nel property management e nella vendita di immobili di lusso ho imparato che in molte città lo spazio esterno ed i giardini sono davvero limitati. Non c’è da meravigliarsi quindi se sempre più spesso si tende a circondarsi di meravigliose piante da interno per aggiungere vegetazione e naturalità ai nostri spazi.

Una cosa è certa: le piante da appartamento fanno bene alla salute, rilasciano ossigeno in casa, controllano l’umidità e purificano l’aria.

Un giardino interno può essere il tuo rifugio dal mondo fuori.

Che tu viva in ​​un piccolo appartamento o in una grande casa di campagna, se introduci piante in casa inizierai a notare miglioramenti nella tua salute e nell’umore generale.

Dove inserire le piante

Innanzi tutto è importante studiare la collocazione delle piante in casa: non devi sovraffollare gli spazi perché ogni specie ha bisogno del suo habitat per crescere, ma allo stesso tempo non devi farle sembrare troppo rade o casuali.

Le piante tendono a prosperare quando sono insieme, quindi è meglio creare una micro area vegetale composta da vasi e piante di diverse dimensioni e forme. Assicurati però che le piante che scegli siano adatte per quel determinato spazio!

Un modo fondamentale per inserire diverse piante insieme è cercare forme e trame diverse che si completino a vicenda; per esempio, non mettere insieme piante da fiore di diverso tipo, a meno che tu non abbia intenzione di un effetto arcobaleno. È bello scegliere dei toni blu-grigio e dei colori che lavorino armoniosamente insieme.

Prima di inserire le piante nel tuo appartamento fatti alcune domande:

  • Quanto spazio ho?
  • Voglio creare uno stile jungle o qualcosa di più minimal?
  • Come è la luce?
  • Ho spazio per appendere, stanza su un armadietto per qualche pentola, o una libreria intera che ha bisogno di fare il jazz con le piante?

Quali piante scegliere

È importante anche pensare a quali dimensioni le piante si adatteranno meglio.

Le grandi piante hanno bisogno di spazio sufficiente per incoraggiare la loro forma architettonica, quindi non ha senso relegarle in un piccolo spazio.
Le grandi piante sono perfette in stili contemporanei, in open space con linee pulite e decorazioni minimaliste.

Sapere quali tipologie sono indicate per ciascuna camera è fondamentale quando si tratta di styling del verde: il bagno è perfetto per le piante aeree, le cactacee e le felci, poiché l’umidità in eccesso dalla doccia quotidiana le aiuta a prosperare.

Se sei abbastanza fortunata da avere un giardino d’inverno o una stanza molto calda, allora riempila di palme, orchidee, piante grasse, banani e cactus perché adoreranno il caldo.

Alla maggior parte degli arbusti domestici non piace però il sole diretto di mezzogiorno, quindi fai attenzione alla giusta posizione! I più grandi killer per le piante di casa sono infatti il troppo caldo e la troppa acqua!

______

Come Property Specialist esperta nel settore immobiliare la mia mission è seguire, con una partnership d’eccellenza, ogni operazione, dal primo incontro fino alla conclusione del contratto.

In questo modo i miei clienti beneficiano di un sistema integrato di competenze per il sistema immobiliare, nell’ambito della consulenza, gestione ed intermediazione. Contattami!

Richiesta informazioni

Ask for information