Cos’è la valutazione immobiliare?

La valutazione immobiliare è la determinazione del valore di mercato di un bene immobile: ad effettuarla è il valutatore immobiliare, che poi riporta i risultati della propria attività nella perizia di stima.

Una valutazione immobiliare corretta rappresenta una evidente forma di tutela a vantaggio dei consumatori, ma anche per gli istituti di credito, per esempio nelle cartolarizzazioni o in altre operazioni finanziarie di questo genere.

La valutazione di un immobile, ad esempio per un investimento immobiliare, ha lo scopo di determinare un elemento patrimoniale del bene immobile preso in considerazione.

Di solito tale elemento patrimoniale è il valore di mercato di un immobile, ma può anche essere diverso, in base al tipo di immobile con cui si ha a che fare o all’obiettivo dell’attività di valutazione. Per esempio, la valutazione può essere connessa a una due diligence relativa ad ambiti differenti. 

Chi può farla e come

La valutazione immobiliare può essere effettuata da un Property Specialist, da una società di valutazione immobiliare, da uno studio associato di professionisti, da un perito esperto presso la Camera di Commercio oppure da un architetto.

L’incaricato della valutazione deve avere anche esperienza nell’ambito della fiscalità immobiliare, nell’ambito dei sistemi catastali, nell’ambito delle certificazioni ambientali e nell’ambito dei mercati immobiliari, oltre che sui principi di economica ed estimo.

Come Property Specialist la mia mission è seguire, con una partnership d’eccellenza, ogni operazione, dal primo incontro fino alla conclusione del contratto.

In questo modo i miei clienti beneficiano di un sistema integrato di competenze per il sistema immobiliare, nell’ambito della consulenza, gestione ed intermediazione. Contattami!

Richiesta informazioni

Ask for information