Palestra in casa: cosa comprare e come progettarla

Prima di scegliere gli attrezzi, innanzitutto dovrete fare i calcoli con lo spazio a disposizione e progettare con cura ogni dettaglio, quindi se avete una stanza libera, allora non ci saranno particolari problemi, se non quello di dotarsi degli attrezzi giusti e funzionali. La scelta del locale dovrà tenere in considerazione il fatto che la stanza deve essere dotata almeno di una finestra, in modo da facilitare il ricircolo d’aria.

Un armadio compatto, da posizionare al muro, sarà perfetto per contenere tutti quei piccoli attrezzi che userete nel corso dell’allenamento. Riponendoli in maniera ordinata dopo l’utilizzo, in questo modo avrete l’ambiente disponibile anche per altre funzioni.

Invece, per alleggerire la fatica, potrà essere divertente dotare la stanza o l’angolo della casa con un impianto radio per ascoltare della buona musica che aiuti a rilassarsi.

Un televisore appeso alla parete, come sono solite ormai fare le palestre moderne, vi permetterà di seguire il vostro programma preferito.

Non dimenticate di sistemare almeno uno specchio grande, anche semplicemente appoggiato al pavimento. In questo modo potrete notare i vostri miglioramenti dopo ogni allenamento.

Richiesta informazioni

Ask for information